Le Castagnole

by

Un dolce tipico del Lazio e della Romagna, così chiamate perché piccole come castagne, dal cuore soffice e abbastanza veloci da preparare; le Castagnole sono famosissime e preparate in molte delle regioni d’Italia anche se spesso riproposte con nomi differenti e con piccole variazioni di ingredienti. Poco o nulla si sa sulla loro origine, ma è certo che sono un dolce tipico di Carnevale e che sono buonissime sia semplici che con un ripieno. Ancora un tocco di dolcezza dalla nostra infaticabile Ledichef per il carnevale dei bambini… (A. D.)

Le Castagnole di Ledichef- foto A. Di Costanzo

 Ingredienti:

  • 300gr di farina
  • 50gr di zucchero
  • 70gr di burro
  • 2 uova
  • 1 bicchierino di anice
  • 1 cucchiaino da thé di lievito in polvere
  • Un pizzico di sale
  • Olio di semi di girasole (per la frittura)
  • 150gr zucchero al velo

Preparazione: setacciate la farina con il lievito, formate poi, in una ciotola piuttosto capiente,  una fontana: unitevi le uova intere, il burro opportunamente fuso, l’anice, lo zucchero ed il pizzico di sale. Lavorate dapprima con la forchetta, quando l’impasto inizia a prendere corpo, portatelo sulla spianatoia ed iniziate a lavorarlo sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, compatto ma morbido.

A questo punto tiratene via dei piccoli pezzi e formate dei cordoncini che taglierete in maniera regolare ogni centimetro circa, lavorate con le mani questi pezzetti sino ad ottenere delle palline abbastanza omogenee, della grandezza più o meno di una grossa ciliegia; a parte, in una padella antiaderente, portate l’olio alla giusta temperatura e friggete quindi le castagnole sino alla doratura. Ricordatevi che la bontà delle castagnole sta proprio nel cuore morbido e fragrante, pertanto la frittura è un momento nel quale profondere la massima attenzione! Spolverizzare infine con abbondante zucchero al velo e portarle in tavola.

E’ possibile ottenere un buon risultato anche farcendo le castagnole, poco prima di friggerle con, per esempio, delle amarene sciroppate oppure un classico di sempre, con delle gocce di cioccolato fondente. 

Annunci

Tag: , , , , , , ,

7 Risposte to “Le Castagnole”

  1. Angelo Di Costanzo Says:

    L’assaggio conferma le aspettative!!

    P.S.: la foto non rende abbastanza onore alla bontà della ricetta, ce ne scusiamo ma il telefonino non è proprio all’altezza della nostra fotocamera ai box…

  2. Matilde Says:

    Grazie Lilli per i tuoi preziosi suggerimenti, i tuoi dolci sono sempre…dolcissimi!!

  3. Single man Says:

    Complimenti per il sito, molto utile per gli appassionati di cucina e single come me 🙂

  4. Salvatore LANDOLFO Says:

    Ricetta passata alla moglie, poi vi faccio sapere come sono venute……..
    Grazie Ragazzi

  5. Angelo Di Costanzo Says:

    Attendiamo tutti un responso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: