The End

by

Nulla sarà più come prima. L’Associazione Italiana Sommelier attraverso le parole del suo presidente Antonello Maietta sancisce¤ la rottura¤ con Ais Roma che anticipa di confluire in un nuovo soggetto, Fondazione Italiana Sommelier: ‘fine di un incubo’ scrive¤ Maietta.

Il 2013 si conferma quindi l’anno delle grandi scissioni politiche. Generalmente dalle cadute si esce più forti e motivati, speriamo che sia proprio così e che sia ‘il vino’ a guadagnarci (e non solo ancora un soggetto in più a cui conferire riverenza, campionature, oboli).

Annunci

Tag: , , , , , ,

2 Risposte to “The End”

  1. Mondelli Francesco Says:

    Parlare solo di vino ,anche in modo competente può ,alla lunga risultare noioso.Ricci e tante aziende agricole lo hanno capito da tempo e cercano ,in un modo più o meno elegante,di ricamarci intorno un qualche cosa che risulti efficace ai fini della comunicazione.FM.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: